TIM Smart Spaces Hackathon

 

Dal 2 al 5 luglio TIM WCAP, in collaborazione con Google Cloud e Codemotion, ti invita a progettare insieme spazi intelligenti per un futuro migliore.

[PROROGATA LA REGISTRAZIONE] Con il TIM Smart Spaces Hackathon, richiediamo ai partecipanti di mettersi alla prova ideando servizi innovativi che migliorino i luoghi in cui viviamo, lavoriamo e ci incontriamo utilizzando i più moderni strumenti tecnologici, tra cui quelli messi a disposizione dalla TIM Digital Business Platform (API sviluppate da TIM insieme ad API messe a disposizione da Google Cloud). Saranno considerati con particolare attenzione i progetti che valorizzano anche esigenze di sostenibilità e inclusione. Cinque spazi concreti e cinque opportunità per il futuro:

  • Home
  • Office
  • Public Spaces
  • Retail
  • Care Residence

Software developer, Front-end developer, UX/UI designer, esperti di marketing, esperti di business model e vendita, grafici, brand designer sono chiamati a contribuire ad un cambiamento che ormai è percepito come esigenza.

Ciascun team potrà essere composto da un minimo di 3 ad un massimo di 5 partecipanti.

Cinque i team vincitori che riceveranno in premio buoni acquisto pari a 5000 euro ciascuno.

Sarà possibile iscriversi all’hackathon dall'8 giugno fino all'1 luglio alle ore 17.00.

Qui le informazioni complete su Regolamento e Liberatoria

Iscriviti!

 

CHALLENGE: Spaces

Home
In che modo la tecnologia può far evolvere gli spazi in cui viviamo la nostra vita privata migliorandone l’esperienza?
La casa è il luogo in cui ci vogliamo sentire protetti, comodi e rilassati, ma è anche uno spazio in evoluzione che si adatta alle nuove dinamiche di vita specialmente rispetto alla gestione del tempo, delle risorse e dell’intrattenimento.

Si chiede ai partecipanti di concepire modi innovativi di usare la tecnologia nell’ambiente domestico per rendere la casa del futuro un luogo sempre più SMART e al servizio delle nostre esigenze.

Office
Come può cambiare il nostro modo di lavorare grazie all’uso di nuove infrastrutture digitali?
Si chiede ai partecipanti di evidenziare attraverso il proprio progetto nuovi modi di interagire all’interno degli spazi in cui lavoriamo e modi innovativi di fare business che non sarebbero possibili senza gli strumenti messi a disposizione.

Public Spaces
In che modo il digitale può migliorare la socialità e creare modi di vivere le città e gli altri spazi comuni più efficienti, sani ed ecologici?
I progetti dovranno disegnare modi innovativi di vivere i luoghi pubblici, gli spazi culturali e le attrazioni turistiche, possibilmente riducendo l’impronta ecologica dello scenario preso in considerazione.

Retail
Come può la tecnologia migliorare l’esperienza dei nostri clienti e di tutti gli stakeholder in ambito shopping e retail?
L’obiettivo dei progetti sarà quello di usare le infrastrutture digitali di ultima generazione per rendere più sicuri, efficienti ed accattivanti i processi di produzione, consegna e vendita nelle PMI e nelle grandi realtà.

Care Residence
In che modo la tecnologia può avere un reale impatto sulle modalità di utilizzo degli spazi in cui ci prendiamo cura dei nostri cari?

Esploriamo il potenziale delle più moderne tecnologie nel contesto dell’assistenza a persone in difficoltà, anziani e disabili nell’ambito ospedaliero o dei servizi di health care.

La TIM Digital Business Platform consiste di diverse ​API che forniscono un accesso uniforme e standard ad altrettanti servizi nell’ambito di ​Robotics, Media & AI, Massive IoT, Communication, Smart Cities, VR/AR​.
L’accesso a questi servizi avviene tramite la diffusissima architettura REST permettendo, attraverso le credenziali fornite ai team, di usare il proprio ambiente di sviluppo preferito e qualsiasi linguaggio che la supporti.

Una completa documentazione e l’uso dello standard ​OpenAPI Specification (tramite Swagger) forniscono le indicazioni necessarie all’integrazione dei servizi offerti con esempi per Java, Android, Obj-C, JavaScript, C#, PHP, Perl, Python e Curl. Le API sono inoltre raccolte e messe a disposizione in una ​pratica collezione per Postman rendendone l’esplorazione e la comprensione ancora più accessibile ed estendendo quindi gli esempi di applicazione ad ambienti quali Nodejs, GO o Ruby.

Alcune API messe a disposizione sono ​sviluppate da TIM e coprono interessanti applicazioni, quali ad esempio IoT, Blockchain Data Notarization e PKI, Authentication OTP, SMS, Air Quality, Robotics Infrastructure, Pedestrian Detection mentre altre sono messe a disposizione da ​Google Cloud​, come ad esempio Cloud Vision, Speech-to-text ed accessibili direttamente dalla piattaforma TIM rendendo l’accesso dei partecipanti uniforme e facendo di questo hackathon un’importante occasione di sperimentare molteplici scenari​.

Nella piattaforma sono inoltre documentati e suggeriti alcuni servizi Google Cloud non mediati dalla piattaforma TIM (ad esempio DialogFlow, Geocoding, StreetView,...) per aiutare i partecipanti a sviluppare ulteriori integrazioni con le API fornite. Google Cloud offrirà inoltre un supporto diretto ai partecipanti attraverso mentorship e contenuti specifici.

La versatilità della TIM Digital Business Platform permette inoltre l’integrazione con altre importanti piattaforma come ​Google Assistant per la realizzazione di interazioni attraverso dispositivi ​Google Home tramite ​Digitalflow​. I partecipanti familiari con la piattaforma ​IFTTT (IF This Than That) potranno anche provare ad esporre alcuni dei servizi TIM sulla piattaforma IFTTT con la successiva creazione di applet che combinino i servizi TIM esposti con servizi e device di terze parti.

I partecipanti consulteranno l’elenco definitivo delle API messe a disposizione dall’Organizzazione per il TIM Smart Spaces Hackathon il giorno dell’evento, insieme alle modalità per il loro utilizzo e ad eventuali ulteriori API messe a disposizione dai Partner.

Iscriviti!

 

PROGRAMMA

Data iscrizione all’hackathon dall’8 giugno all'1 luglio alle ore 17.00

2 luglio
➔ 10:00 Presentazione
➔ 10:05 Interventi Istituzionali TIM
➔ 10:20 Presentazione tecnologie, regolamento e premi.
➔ 11:00 Lancio Hackathon

2-5 luglio
➔ Mentorship TIM calendarizzata
➔ Monitoraggio dello svolgimento dell’hackathon e supporto Codemotion

5 luglio
Chiusura e Submission progetti

5-22 luglio

Valutazione progetti

23 luglio
Evento di premiazione

Iscriviti!