Programma P101.1 vince il primo Hackathon Cash Register 4.0

 

Due intense giornate di lavoro, 10 team e 3 progetti selezionati. Si conclude il primo Olivetti Cash Register 4.0 Hackathon in TIM WCAP Milano.

 

E' terminato sabato sera il primo dei tre Olivetti Cash Register 4.0 Hackathon, l'evento co-organizzato da Olivetti e TIM e supportato da EIT Digital e TIM WCAP, che ha visti coinvolti decine di sviluppatori, marketer, designer, ingegneri, makers e giovani imprenditori nello sviluppo di soluzioni integrabili col nuovo Cash Register Olivetti basato su sistema operativo Android.

Per due giorni i team hanno ricevuto il supporto tecnico di mentor Olivetti e TIM, e hanno potuto testare le soluzioni e le tecnologie direttamente sul campo, sul Cash Register messo a disposizione per tutta la durata dell'evento.

Due i temi principali dell'Hackathon: la ricerca di soluzioni innovative che creassero nuove opportunità di business, nuovi modelli di caring o di engagement in uno dei contesti indicati, e l'Integrazione di applicazioni di business innovative che sfruttassero le API di Olivetti. 

Tra le tante proposte presentate, alcune puntavano a rafforzare la relazione fra Merchant e cliente finale attraverso l'introduzione di programmi di loyalty, food delivery, prenotazioni, messaggistica. Altre puntavano alla digitalizzazione dei processi all'interno dei negozi, con nuovi modi di pensare la gestione degli stock, del magazzino, delle scadenze dei pagamenti, degli approvvigionamenti. Altre ancora puntavano ad una ottimizzazione nei processi di gestione e di flussi del punto vendita, con una migliore gestione delle periferiche del negozio (luci, riscaldamento/raffreddamento ecc.) e con l'introduzione di instore analytics.

I tre team vincitori sono stati Programma P101.1, e-Cart e Cooki, che si sono aggiudicati buoni acquisto per un totale di 5.000 euro.

I prossimi appuntamenti si terranno ad Helsinki e a Trento.