Selezionate le startup della Call for Startup 2018

Ecco le startup che hanno superato le selezioni della Call for Startups 2018.

Oltre ad assegnare un contributo economico, ci impegneremo con loro in un programma di accelerazione per la crescita dei loro progetti di business.

Vediamo chi sono!

 

MILANO

 

Deed Tech (augmented communication)

Deed Tech ha sviluppato GET una dispositivo weareable (braccialetto) che consente di parlare o dettare istruzioni semplicemente avvicinando il dito all'orecchio.

Ciò è possibile grazie a una tecnologia innovativa basata sulla conduzione ossea del suono e uno smart-bridge che abilita un'interfaccia invisibile che non ha bisogno di display, touch screen, cuffie o altoparlanti.

 

3Bee (smart agriculture)

3Bee ha creato un dispositivo che migliorerà la gestione degli apiari e salvaguarderà la salute delle api, consentendo interventi tempestivi in caso di necessità.

Si basa su innovativo sistema diagnostico IoT NB, chiamato Hive-Tech, che raccoglie importanti parametri biologici all'interno dell'alveare, come peso, temperatura, umidità e suoni. Tutti i dati vengono inviati al cloud, dove possono essere visualizzati e analizzati.

 

Zetapunto (industry 4.0)

Zetapunto ha sviluppato una soluzione robotica destinata migliorare la produttività delle PMI.

Si tratta di una stazione robotizzata (HAWK) modulare, pronta all'uso e facilmente programmabile grazie all'autoapprendimento. Il passaggio successivo è introdurre un servizio di "Assistenza 4.0" per permettere un supporto all’operatore finale in tempi rapidi e con un costo contenuto.

 

Vidoser (advanced entertainment)

Vidoser è una soluzione per ottimizzare il successo degli eventi grazie a una gamification in app che premia con crediti spendibili in buoni acquisto.

Gli utenti interagiscono con l’evento attraverso le sfide lanciate dagli organizzatori. Questi monitorano l’andamento del gioco tramite una suite che fornisce i principali insight come interazioni, condivisioni e sentiment.

 

xFarm (smart agriculture)

xFarm è una piattaforma che aiuta gli agricoltori nella conduzione delle loro aziende migliorando la gestione dei dati e creando tutti i documenti necessari per tracciare le proprie attività.

La piattaforma integra i sensori da campo IoT Xsense, con i quali è possibile ricevere i dati, informazioni e allerte riguardanti le proprie colture in tempo reale.

 

inPrimis (advanced entertainment)

inPrimis fornisce un servizio audio mobile per fruire notizie giornalistiche su smartphone in pochi minuti.

Integrato con Google Now, permette l’ascolto delle notizie principali (notizie in breve e prime pagine dei giornali a scelta) e degli approfondimenti di settore.

 

 

BOLOGNA

Revotree (smart agriculture)

Revotree è un sistema decisionale elettronico dotato di un’intelligenza artificiale progettata per la gestione ottimizzata e l'attuazione dell’irrigazione nei frutteti.

 

Cooki (food tech)

Cooki è una piattaforma per la gestione delle informazioni alimentari per il settore B2B che risponde agli obblighi di legge (Reg. Eu. 1169-11).

Permette alle aziende e ai professionisti di snellire la gestione, guadagnare tempo e rendersi trasparenti verso il consumatore.

 

Orthoponics (smart agriculture)

Orthoponics è un sistema modulare per coltivare verdure sulle superfici verticali dell'edificio.

La tecnologia è composta da pannelli, sensori wireless, binari e un braccio robotico. Sui pannelli le verdure vengono coltivate e i sensori wireless integrati consentono di monitorare la crescita e la salute delle piante.

 

ROMA

 

Mongoose (IoT)

Mongoose è un dispositivo progettato per funzionare come smart alarm o tracker per il proprio veicolo.

Di piccole dimensioni (circa 5x3x2 cm), è basato sulla tecnologia NB-IoT. Funziona con un beacon Bluetooth per l'identificazione del proprietario del veicolo ed è alimentato da una batteria a bottone che può durare anni.

 

Elaisian (smart agriculture)

Elaisian è un sistema di agricoltura di precisione dedicato agli uliveti.

Grazie ad un algoritmo proprietario, supporta nella prevenzione delle malattie delle piante e ottimizza il processo di coltivazione, irrigazione e fertilizzazione.

 

Stargraph (advanced entertainment)

Stargraph è una piattaforma di live event engagement incentrata sull'autografo digitale certificato dalla tecnologia blockchain.

Attraverso l'app, i fan possono ricevere un autografo Stargraph autentico e personalizzato durante grandi eventi come concerti, partite, gare di Formula1 e MotoGP, ecc. Grazie alla blockchain, si creerà un marketplace per scambiare foto e video in tiratura limitati e con un valore reale.

 

NAPOLI

R-Factory (industry 4.0)
R-Factory è un progetto mirato sviluppare una nuova forma di tag integrati per il tracciamento, l'identificazione e il controllo di merci non registrate.

I tag sono realizzati utilizzando la tecnologia RFID e saranno integrati direttamente nella merce, utilizzando una tecnologia brevettata di scrittura diretta su scala micro.

 

MegaRide (industry 4.0)
MegaRide è finalizzata allo sviluppo di modelli avanzati per la simulazione real-time di dinamica veicolo.

Software house e smart mobility provider, nasce come spinoff accademico per conferire valore ai prodotti della ricerca condotta dal gruppo Vehicle Dynamics del Dipartimento di Ingegneria Industriale dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”